Certificazione Unica 2016

11 febbraio 2016

 

Cosa cambia
Con provvedimento n. 7786 del 15 gennaio 2016, l'Agenzia delle Entrate ha approvato la versione definitiva della Certificazione Unica (CU2016).
La Certificazione Unica va rilasciata al percettore delle somme, utilizzando il modello "sintetico" entro il 28 febbraio e successivamente trasmessa all'Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello "ordinario" entro il 7 marzo, in via telematica (direttamente o tramite un intermediario abilitato).

Le novità, che comportano una profonda revisione del tracciato telematico da inviare, riguardano:

  1. indicazione dei codici fiscali dei coniugi dei dipendenti 
  2. facoltà per il sostituto d’imposta di inserire i dati previdenziali e fiscali INPS
  3. specifica sezione per l’indicazione del TFR mensile come parte integrante della retribuzione del dipendente del settore privato con rapporto di lavoro in essere da almeno 6 mesi
  4. campi specifici per la gestione di eventuali somme da restituire al datore di lavoro, relative a dichiarazioni fiscali degli anni precedenti
  5. apposita sezione per i dati relativi a somme liquidate a seguito di pignoramento presso terzi e le somme corrisposte a titolo di indennità di esproprio, altre indennità e interessi




Modello e istruzioni
link al sito dell'agenzia

Login
Password

Download

Collegamenti

© 2012 -  Logica s.r.l. - Rotonda Giuseppe Antonio Torri, 9 - I-40127 Bologna (BO)
Tel. +39 051 6013173 - Fax +39 051 6013153 - Clicca qui per e-mail
C.F/P.IVA 03109371207 - Rea BO-0492550 - Capitale Sociale € 10.000,00 i.v.